home spicchi di luna dipinti ciondoli il talismano scoperte lascia un segno

 

Ogni nostra facoltà può diventare qualcosa di negativo se viene rinnegata, sottovalutata, non compresa, mal utilizzata.

La “materia vile” (termine usato in alchimia) è il fardello delle nostre negatività, che si accumulano proprio a causa dell’uso scriteriato che facciamo delle nostre doti e possibilità. Un fardello che condiziona l’esistenza, i comportamenti e le scelte, crescendo a dismisura fino a sopraffarci e ad annientare la volontà, sostituendosi addirittura al nostro vero essere.

(M. Antonietta Pirrigheddu)

"TRESTA"

(Tomaso Pirrigheddu)

precedente

successivo