home spicchi di luna dipinti ciondoli il talismano scoperte lascia un segno

 

Per gli antichi greci la farfalla era il simbolo dell'anima.

E' facile immaginarne il motivo: è un insetto che, dopo una vita da bruco, mette le ali e cambia aspetto e livello di esistenza. Proprio come l'uomo che, dopo la morte, lascia il suo corpo come fosse un bozzolo, liberando tutto ciò che vi stava imprigionato.

La farfalla richiama il processo di trasformazione alchemica a cui è sottoposto ciascuno di noi, anche suo malgrado, durante la vita. Ma è anche la rappresentazione della libertà a cui ogni uomo aspira. Una libertà che può essere conquistata solo a patto di sapersi sciogliere dai lacci delle convinzioni fasulle, dei conformismi e dei dogmi di qualunque natura imposti dalla società e dalla cultura di ogni tempo. 

(M. Antonietta Pirrigheddu)

precedente

successivo