home cosa cerchiamo dipinti ciondoli il talismano scoperte 72 angeli

 

 

61. UMABEL

Amicizia

Amicizia è la volontà e la capacità di stare insieme agli altri, di portare serenità e gioia, di dar vita a legami leali, nella ricerca di interessi che possano unire. Essa non si chiude in cerchie esclusive; al contrario tende all’accoglienza, includendo sempre nuove persone e nuove idee.

Unire significa superare le divisioni, creando comunione e senso di appartenenza. In una vera unione le energie si potenziano a vicenda, per cui il risultato è superiore alla somma delle unità. Ecco perché “l’unione fa la forza”.
Ma l’amicizia nel senso più alto del termine trascende i confini dei rapporti che possono instaurarsi tra individui. È qualcosa di più vasto e universale, che invita ad una fusione di energie a livello globale. È ciò che consente di stabilire e mantenere un legame indissolubile con ogni cosa creata. In questo senso l’amicizia è il collante che lega tutto ciò che esiste, la tensione che ricerca l’unione tra le innumerevoli parti del Tutto.

Vuoi approfondire?

 
 

 
 

Umabel è un "pensiero divino" messo a disposizione dei nati dal 20 al 25 gennaio circa, i quali - secondo la Tradizione - ricevono questi doni:

 Facoltà di cogliere affinità e analogie tra le cose.
Attitudine a stabilire e mantenere buone amicizie.
Sensibilità. Rapidità di apprendimento.
Interesse per gli astri. Passione per le scienze naturali.
Facilità d'espressione.

 
 

 
 

Il dono è un'inclinazione, una tendenza, e può essere accettato o non preso nemmeno in considerazione.
Naturalmente è raro sviluppare tutte le tendenze portate dai nostri tre Angeli di nascita: saranno il carattere, l'ambiente e le vicissitudini della vita a scegliere con noi. Ma attraverso il dono, l'angelo dà anche se stesso.

 

 

Nell'antichità Umabel veniva invocato con questo versetto:

"Sia benedetto il nome del Signore,
ora e sempre"

(Sal. 113,2)

 

   .

   
   

 

 
 

Testi di M. Antonietta Pirrigheddu

© proprietà letteraria riservata