home cosa cerchiamo dipinti ciondoli il talismano scoperte 72 angeli
 
 

40. IEIAZEL

Conforto

È la condivisione dei momenti difficili di chi ci sta accanto, ma soprattutto la capacità di provocare una reazione benefica in chi si trova annientato dagli eventi.

Vuoi approfondire?

 
 

 
 

Ieiazel è un "pensiero divino" messo a disposizione dei nati dal 9 al 13 ottobre circa, i quali - secondo la Tradizione - ricevono questi doni:

Capacità di consolare e sostenere.
Capacità di alleggerire l'animo, proprio e altrui, liberando da ansie e oppressioni.
Carattere amabile. Sincerità.
Tendenza ad avere molteplici interessi. Creatività e originalità.
Amore per la lettura e la scrittura.
Ieiazel dona ispirazione a scrittori e artisti, così che possano comunicare quanto essi stessi hanno appreso.

 
 

 
 

Il dono è un'inclinazione, una tendenza, e può essere accettato o non preso nemmeno in considerazione.
Naturalmente è raro sviluppare tutte le tendenze portate dai nostri tre Angeli di nascita: saranno il carattere, l'ambiente e le vicissitudini della vita a scegliere con noi. Ma attraverso il dono, l'angelo dà anche se stesso.

 

 

Nell'antichità Ieiazel veniva invocato con questo versetto:

"Perché, Signore, mi respingi,
perché mi nascondi il tuo volto?"

(Sal. 88,15)

 

   .

   
   

 

 
 

Testi di M. Antonietta Pirrigheddu

© proprietà letteraria riservata