home cosa cerchiamo dipinti ciondoli il talismano scoperte 72 angeli

 

 

3. SITAEL

Costruzione

La vita è costruzione.
Anche ogni rapporto umano ha necessità di essere pazientemente edificato, ma la costruzione fondamentale è quella di se stessi. Quando si è solidi e costituiti di buoni intendimenti, si diviene capaci di porre le basi per un mondo migliore. Tuttavia dovremmo ricordare che le nostre costruzioni, di qualunque natura esse siano, sono sempre temporanee: di ciclo in ciclo il mondo cambia. Ma le basi che noi poniamo contribuiscono a dare una direzione - nel bene o nel male - alle svolte evolutive.

Vuoi approfondire?

 
 

 
 

Sitael è un "pensiero divino" messo a disposizione dei nati dal 31 marzo al 5 aprile circa, i quali - secondo la Tradizione - ricevono questi doni:

Coraggio. Determinazione. Forza morale.
Alti ideali accompagnati dalla concretezza.
Desiderio di realizzare opere utili.
Lealtà verso i propri princìpi.
Capacità di non lasciarsi influenzare da cose insignificanti.

 
 

 
 

Il dono è un'inclinazione, una tendenza, e può essere accettato o non preso nemmeno in considerazione.
Naturalmente è raro sviluppare tutte le tendenze portate dai nostri tre Angeli di nascita: saranno il carattere, l'ambiente e le vicissitudini della vita a scegliere con noi. Ma attraverso il dono, l'angelo dà anche se stesso.

 

 

Nell'antichità Sitael veniva invocato con questo versetto:

"Tu che abiti al riparo dell'Altissimo, dì al Signore:
Mio rifugio e mia fortezza, mio Dio, in cui confido"
 

(Sal. 91,2)

 

   .

   
   

 

 
 

Testi di M. Antonietta Pirrigheddu

© proprietà letteraria riservata