home cosa cerchiamo dipinti ciondoli il talismano scoperte 72 angeli
 
 

27. YERATEL

Diffusione della Luce

Siamo immersi nella Luce. Ma di solito non la vediamo, perché teniamo gli occhi chiusi. E le miriadi di parole pronunciate inutilmente, nelle quali annaspiamo, rendono ancora più pesante il velo che copre il nostro sguardo.
Solo la capacità d'amare e di sentire può dissolvere il velo. Quando esso cade, e i nostri occhi finalmente vedono, diveniamo capaci di mostrare la Luce anche ad altri.

Vuoi approfondire?

 
 

 
 

Yeratel è un "pensiero divino" messo a disposizione dei nati dal 3 al 7 agosto circa, i quali - secondo la Tradizione - ricevono questi doni:

Portatore di pace e giustizia.
Idealismo. Lealtà. Coraggio.
Facilità di parola. Amore per le arti e le scienze.
Propensione a instaurare rapporti armoniosi.
Yeratel ispira nella diffusione di idee utili e innovative,
guidando verso il progresso e la civiltà.

 
 

 
 

Il dono è un'inclinazione, una tendenza, e può essere accettato o non preso nemmeno in considerazione.
Naturalmente è raro sviluppare tutte le tendenze portate dai nostri tre Angeli di nascita: saranno il carattere, l'ambiente e le vicissitudini della vita a scegliere con noi. Ma attraverso il dono, l'angelo dà anche se stesso.

 

 

Nell'antichità Yeratel veniva invocato con questo versetto:

"Salvami, Signore, dal malvagio,
proteggimi dall'uomo violento"

(Sal. 140,2)

 

   .

   
   

 

 
 

Testi di M. Antonietta Pirrigheddu

© proprietà letteraria riservata