home cosa cerchiamo dipinti ciondoli il talismano scoperte 72 angeli

 

 

21. NELCHAEL

Brama d'imparare

È il gran desiderio di conoscere ciò che sta "oltre", per poterlo manifestare nella vita.
Non si tratta di curiosità nei confronti di ciò che abita gli altri mondi, di cui molto difficilmente si può sapere qualcosa. La brama d'imparare è piuttosto il desiderio di conoscere e approfondire le energie e facoltà nascoste in se stessi e nell'essere umano nella sua totalità, mettendo a frutto ciò che si scopre.

 
 

 
 

Nelchael è un "pensiero divino" messo a disposizione dei nati dal 2 al 7 luglio circa, i quali - secondo la Tradizione - ricevono questi doni:

Gran desiderio di apprendere;passione per la vera Conoscenza.

Amore per l’arte e la bellezza.

Serenità di carattere; forza interiore.

Capacità di rendere piacevole la conversazione, apportandovi argomenti e considerazioni interessanti.

 
 

 
 

Il dono è un'inclinazione, una tendenza, e può essere accettato o non preso nemmeno in considerazione.
Naturalmente è raro sviluppare tutte le tendenze portate dai nostri tre Angeli di nascita: saranno il carattere, l'ambiente e le vicissitudini della vita a scegliere con noi. Ma attraverso il dono, l'angelo dà anche se stesso.

 

 

Nell'antichità Nelchael veniva invocato con questi versetti:

"Ma io confido in te, Signore;
dico: Tu sei il mio Dio, nelle tue mani sono i miei giorni"

(Sal. 31,15-16)

 

   .

   
   

 

 
 

Testi di M. Antonietta Pirrigheddu

© proprietà letteraria riservata