home dipinti ciondoli il talismano scoperte event-gallery rass. stampa
 

Commenti a   FUNZIONI, NON GERARCHIE

 

Laura Pavanello

05.03.11

Volevo dirti grazie per le numerose notizie che ho appreso nel tuo sito, mi hanno notevolmente arricchito, soprattutto mi hanno dato la possibilità di confrontare molti siti simili che parlano come questo di angeli, e di dedurre quante cose siano rese complicate dalla ritualità per poter accedere al contatto con questi esseri di luce o pensieri di Dio come tu li definisci. Grazie per non fare distinzioni di importanza delle gerarchie angeliche come ho visto fare da altre parti dando ruoli e distanze da Dio più più o meno lontane. Tutti gli angeli sono vicini a Dio perché lui li ha pensati nella stessa maniera, ma essendo pensieri diversi hanno giustamente funzioni diverse, ma sono tutti importanti perché sono i suoi pensieri.

Il mio sogno è di poter avere la grazia di poter stabilire un contatto più preciso col mio angelo di nascita, e magari sapere anche i nomi di quelli custodi sempre se siano uno o più di uno. Ti ringrazio di tutto e continuerò a leggere le tue notizie. Un abbraccio di Luce dal mio cuore al tuo cuore.

Risponde lunadivetro:

Tutti gli angeli, più che  vicini a Dio, sono vicini all'uomo: perché, come noi, sono comunque sue creature. Anche quelli più immateriali che definiamo "Pensieri divini".

Per il nome dei tuoi tre angeli di nascita - non di quello custode, che è un'altra cosa - scrivimi dandomi i tuoi dati completi (anche anno e ora).

Perla - Vitorchiano (VT)

14.06.10

Finalmente una spiegazione molto esaustiva delle gerarchie, che non sono dei gradi di maggior o minor valore, ma un modo ben chiaro e definito dei compiti, della missione affidataci, che aiuta l'Uomo e la Donna ad avanzare nella loro ricerca e crescita Spirituale. Grazie

indietro

.