home cosa cerchiamo dipinti ciondoli il talismano scoperte lascia un segno

 

Anonimo

Alternanza di momenti pieni e vuoti in cui mi ritrovo meccanicamente a vivere in un mondo al quale sento di non appartenere, mentre il tempo passa a volte faccio fatica ad esistere senza saper né donare né donarmi

 

Risponde lunadivetro:

A quale mondo vorresti appartenere?

L'incognita di un mondo "diverso" certamente non appaga, poiché appunto non si conosce. Quale mondo è migliore di questo, se si sa vivere? E soprattutto se si vuole vivere...

L'alternanza tra i pieni e i vuoti fa parte dell'esistenza. Il problema sta invece nel non saper "donare né donarsi", come tu dici. Meglio ancora, il problema sta nel prendere tutto come viene senza far funzionare la testa, appiattendosi nella negazione.

Il mondo vero  e la vera vita - quella a cui tutti apparteniamo -  consistono nella lotta per migliorare, non solo se stessi ma anche tutto il resto. Se tutti ci annullassimo nella delusione, davvero niente potrebbe esistere, perché niente avrebbe senso. Ma in realtà è tutto nelle nostre mani!

precedente

successivo