home cosa cerchiamo dipinti ciondoli il talismano scoperte lascia un segno

 

Miriam 62

Voglio raccontarvi un episodio capitato a mia sorella, alcuni anni fa, che a mio avviso rappresenta un chiaro segno dell'esistenza degli Angeli. Credetemi, č tutto vero.

In una bella sera d'estate, in una stradina in aperta campagna, un'auto guidata da un gruppo di diciottenni allegri, a causa dell'alta velocitā, sbanda verso l'altra corsia  e si scontra con la vettura  in cui viaggiavano mia sorella e il suo compagno. Fragore di lamiere, boato, nessun ferito grave, per fortuna, ma molta, comprensibile confusione. Mia sorella rimane stordita, ma vigile, mentre poco distante il guidatore diciottenne urla le sue ragioni contro il conducente dell'altra auto, il compagno di mia sorella, nel frattempo uscito dalla macchina.

A quel punto, mi racconta mia sorella, il tempo... rallenta, i rumori si allontanano e lei vede un uomo,in jeans bianchi e maglietta bianca, sbucare dai cespugli, aprire con facilitā una delle malconce portiere, frugare dentro l'auto  ed estrarre, con la sicurezza di chi sa cosa cercare, un oggetto di cui mia sorella non sospettava neppure l'esistenza. L'uomo  prende quell'oggetto, dicendo, con un sorriso: "Meglio buttarla, questa. Potrebbe danneggiarvi inutilmente." Si trattava di una bottiglia di birra, vuota, sfuggita chissā come al sacco della differenziata, giā svuotato ed eliminato, che davvero avrebbe potuto creare un grave malinteso al momento del sopralluogo dei vigili urbani.

Mia sorella registrava tutto, ma come da una grande distanza,e vide l'uomo buttare la bottiglia in un cassonetto che le parve lontanissimo da dove entrambi si trovavano. D'un tratto, tornarono i rumori, le luci, le sirene; lei divenne nuovamente cosciente di tutto, ma l'uomo era scomparso... verso l'aperta campagna, una zona priva di abitazioni! Successivamente, quando mia sorella fece riferimento alla presenza di un uomo  estraneo al fatto, presso il luogo dell'incidente, tutti, i ragazzi dell'altra auto, i carabinieri e i vigili accorsi sul posto, furono concordi nell'affermare di non aver visto nessuno, al di fuori delle persone coinvolte nel sinistro.

precedente

successivo