home cosa cerchiamo dipinti ciondoli il talismano scoperte lascia un segno

 

Fabio

Ho bisogno di serenità di essere in pace con me stesso di riuscire finalmente ad accettarmi e a piacermi

Risponde lunadivetro:

La serenità non arriva dal cielo per grazia ricevuta: per averla bisogna cercarla. Ma come possiamo pretendere di essere sereni se non ci accettiamo?

Il non accettarsi è indice di insofferenza verso se stessi e il proprio stile di vita. Il "piacersi" invece è un altro discorso, anche perché ci si potrebbe piacere da soli senza per questo piacere necessariamente anche agli altri; e in tal caso che vantaggio se ne avrebbe?

Ma l'accettazione è ben altro! Solo accettandosi si ha la capacità di mostrarsi agli altri per ciò che si è: semplicemente,  coi pregi e difetti che si possiedono. 

Rimuginando sulla propria incapacità di piacersi, di essere insomma quello che non si è, spesso si trascura il potenziale che si ha. E molte volte, cercando di modificarci per piacerci di più, perdiamo molte doti che invece gli altri apprezzano.

Perciò, caro Fabio, smettila una volta per tutte di ricercare ciò che non riesci ad essere e comincia a sviluppare quello che  davvero sei.  Ricordando che sei immerso nel mondo, e non vivi esclusivamente nel riflesso di te stesso.

precedente

successivo