home cosa cerchiamo dipinti ciondoli il talismano scoperte lascia un segno

 

Davide - Bologna

Qualche anno fa, quando ancora non conoscevo il Nome del mio Angelo di Nascita, mentre in estate mi trovavo a Santa Maria degli Angeli vicino ad Assisi, luogo caro al Santo Francesco, feci un particolare sogno in cui il nome Mahasiah veniva ripetuto moltissime volte e mi pare che questa persona me lo presentasse come il nome di un disco orientale, ad ogni modo questo sconosciuto, nel sogno, pronunciava a ripetizione "Maazą, Maazą" (a chi interessa la pronuncia esatta: la prima "a" viene prolungata e la z č una lettera slava (ho studiato il croato) che assomiglia quasi alla nostra "sc" di "scia"; e l'ultima "ą" č accentata); insomma, ascoltavo questo Nome pronunciato a ripetizione quasi si volesse che lo ricordassi perfettamente a memoria e provavo un'emozione indescrivibile, di pace autentica e illimitata. Infatti quando mi svegliai ebbi l'istinto di provare a scrivere quello strano Nome orientale (ma non ci riuscivo), con la certezza interiore che rappresentasse qualcosa di importantissimo per la mia vita, anche se al tempo non potevo immaginare esattamente cosa, visto che nel sogno era il semplice Nome di un disco, ma in realtą l'emozione che scaturiva dal Suono di quel Nome era qualcosa di semplicemente magico per me.
Fortunatamente, anni dopo (luglio '07) navigando in internet scoprii che il nome del mio Angelo di nascita era Mahasiah e le Sue caratteristiche e i Suoi Doni sono facilmente riconoscibili nel mio carattere e nelle vicende della mia vita...

precedente

successivo