home dipinti ciondoli scoperte il talismano even-gallery chi sono
 
 

LE PAROLE ASSASSINE
di Maria Antonietta Pirrigheddu

 

clicca sulle immagini
per ingrandire

22 aprile 2007  ore 19,00

COTTON  CLUB -  TEMPIO PAUSANIA

 
     
     
 

Servizio di Angelo Mavuli
per Cinquestelle Tv del 25.04.07

 
 

L'opera prima di Maria Antonietta Pirrigheddu si intitola "Le parole assassine": una serie di racconti ambientati nella realtà gallurese che la scrittrice ben conosce.

Maria Antonietta infatti, oltre che cimentarsi nella narrativa con poesie, racconti ed aforismi, da anni è primadonna all'interno di una Compagnia teatrale tempiese che ha sempre rappresentato opere ambientate nel mondo rurale o pseudo-cittadino dei centri galluresi.

"Le parole assassine", vincitore del concorso "Granelli di parole" organizzato dalla Casa Editrice Kimerik, è stato presentato al pubblico alla presenza dell'autrice da Franco Fresi, scrittore e poeta, e dal giornalista-filosofo Giuseppe Pulina, che hanno avuto entrambi nei confronti dell'autrice parole di elogio e di incoraggiamento perché prosegua sulla strada intrapresa.

La dissertazione dei due studiosi è stata intervallata dalla lettura di alcuni stralci dei racconti, senza ovviamente mai svelarne la fine, da parte di Mario Pirrigheddu e della stessa autrice.  

 
   

 

La Nuova Sardegna 04.01.07

La Nuova Sardegna 10.04.07

La Nuova Sardegna 25.04.07

Lu Baddhittu giugno 2007

 

 
         

.