home cosa cerchiamo dipinti ciondoli il talismano scoperte 72 angeli
 

Per gli antichi greci la farfalla era simbolo dell'anima. È infatti quell'insetto che, dopo una vita da verme, mette le ali e cambia aspetto e livello di esistenza. Proprio come l'uomo che, dopo aver lasciato il suo corpo mortale come fosse un bozzolo, libera tutto ciò che vi stava imprigionato.

 Ma questo simbolo, oggi, può essere interpretato anche in altro modo.

Noi siamo bruco e farfalla allo stesso tempo. Difficilmente l'uomo, nell'arco della vita, mantiene pulita la propria coscienza (salvo eccezioni!). Spesso durante il suo percorso si lascia prendere dall'egoismo e dall'avidità, divorando - come il bruco - tutto ciò che gli passa davanti.

Finché non arriva il momento, inevitabile, in cui si rende conto che da divoratore è divenuto divorato: perché non gli è rimasto più niente da mettere sotto i denti!

È allora che dice «Mi pento». In quell'istante può nascere la farfalla. 

Ma a quel punto, di solito, il tempo è già scaduto.

Maria Antonietta Pirrigheddu

 

 

 

 

ciondolo cm. 4,2 x 4,2

 

 

 

.